Le Dissolute Assolte | ITALIA

Le Dissolute assolte sono le donne che il don Giovanni ha conquistato, usato, tradito, ingannato…ma la loro forza è l’ironia, la poesia, la purezza, la sensualità, la capacità di sognare un sogno più grande… quello di essere donne. Racconteranno la loro storia ancora, ancora, ancora, ancora… a memoria di tutti quei don Giovanni ormai decaduti… Verrete portati dentro una ex casa chiusa dove le donne che Don Giovanni ha reso immortali, inserendole nel suo famoso catalogo, abitano. Nelle “grotte infernali” di questo vecchio ed equivoco locale notturno, come un “fool”, il servo Leporello accompagnerà il pubblico in un ambiente decadente tra stanze illuminate da candele, corpi sensuali, diabolici suoni di violino, fumi d’incenso e alcool dove lo spettatore potrà bere e cantare fino all’alba. Le donne sedotte dal Don Giovanni (figura che rappresenta la seduzione dell’uomo che mira alle donne e poi se ne libera) decidono di chiudersi dentro una casa chiusa, come in convento, per “espiare” le proprie dissolute colpe, raccontando la loro storia e il loro incontro con Don Giovanni. Un percorso a ritroso nella memoria e nel cuore di tenebra dell’uomo. Le parole sondano l’anima nera di chi prende senza trattenere, ama senza toccare, vuole senza avere.

Opere

Non ci sono opere da mostrare

Attività