Giorgio Bartocci | ITALIA

“Diviso tra urban-art e product-design, Giorgio Bartocci si fa portavoce semi-inconsapevole di una tensione creativa che scaturisce dai costanti input della società contemporanea. Sempre impegnato nella sua interazione figurativa tra le complesse strutture urbane e i loro contesti sociali, su pareti e tele Giorgio ricrea una simbolica sintesi delle surreali routine da ‘modernità liquida’ che ci circondano. Nelle sue opere a tratti astratte – da decodificare – personaggi umanoidi a mo’ di ‘primitivi del futuro’ fluttuano in balìa di incontri-scontri fra scenari stratificati e realtà multisfaccettate. Sfumature, sovrapposizioni, sottolivelli, silhouette, segni e sintomi non sono mai casuali. La tensione cui dà forma l’artista è la stessa tensione in cui ognuno ristagna; una tensione creativa che in Bartocci dà i suoi frutti grazie a un’iconografia personalissima, evocativa e intima come un desiderio proibito”. Giorgio Bartocci ha studiato progettazione grafica e comunicazione visiva all’I.S.I.A. di Urbino, ha realizzato numerosi progetti di visual-design, esposizioni e live-performance così come commissioni per enti privati e istituzioni pubbliche (sia nazionali che internazionali). Attualmente vive e lavora a Milano.

 


PRINCIPALI ESPOSIZIONI: 2013 “S.A.M. – Street Art Museum”, GroupShow, Torino, Italia / “Social Tension”, Solo, Teatro Palladium, Roma, Italia / 2014 “Indoor-Outdoor”, GroupShow, Centro Museale San Michele degli Scalzi, Pisa, Italia / “Stroke Art Fair”, GroupShow, Monaco di Baviera, Germania /“DupliCity”, Solo, Studio d’Ars, Milan, Italia / Il Mucchio Selvaggio Parte III”, GroupShow, D406 Gallery – Artefiera Bologna, Italia / 2015 “Principia”, Solo, 1 Art Gallery, curated by Giorgio de Finis, Casa dell’Architettura, Acquario Romano, Roma, Italia / Expo Arte Italiana”, GroupShow, collaborazione con My-One Project, Varedo – Milano, Italia / “7 Fragments”, Solo, Grauen Studio, Monza, Italia / The Others”, GroupShow, Campo Santa Marina Castello, Venezia, Italia / Abstractism”, GroupShow, Altrove Gallery, Catanzaro, Italia / 2016 “Miniera”, Solo, Altrove Gallery, Catanzaro, Italia / 40ª Artefiera – “Organic Space”, Traffic Gallery, Bologna, Italia / 2017 Livelli, GroupShow, 2nd Silkscreen Group Show, Galleria Varsi, Rome, Italia / Abstractism, GroupShow, Galleria Varsi, Rome, Italia / Di Segni e Di Migrazioni,GroupShow, EMERGENCY & Ritmo Gallery, Palazzo della Cultura, Catania, Italia /  Cinquanta Segnalibri, GroupShow, Torino Design of the City, Mausoleo della Bela Rosin, Torino, Italia / Miniera, Solo, MAM – Museo delle Arti e dei Mestieri, Cosenza, Italia / Routine Fabrique, Solo, Buzz Kill Gallery, Livorno, Italia /Mors Vitalis, Solo, Oxymoron Galerie, Wien, Austria / Ingranaggi Emotivi, Solo, Galleria Portanova 12, Bologna, Italia / Di Segni e Di Migrazioni, GroupShow, EMERGENCY, Casa Emergency, Milano, Italia / Graffiti indoor overture, GroupShow, Amazing Day 2017 – Avantgarden Gallery – Milano, Italia / 2018 On|Off – The new urban traffic show, GroupShow, Traffic Gallery, Bergamo, Italia / Cinquanta Segnalibri, GroupShow, INWARD Osservatorio sulla Creatività Urbana, Galleria Stradedarts, Milano, Italia / Autodiffusione, Site specific painting for McFIT, Bologna, Italia /NERO – strumento fluido, Solo, Hive Tattoo Art Gallery, Milano, Italia / Avanzamento Progressivo, GroupShow, Altrove Festival Design Week, Milano, Italia /BODYMURALISM, Solo, 206 Galleria, Bari, Italia / Italian Urban Art, GroupShow, Alte Handelsschule, Leipzig, Germania / Fallout Walls, GroupShow, Docks 74 Gallery, Torino, Italia / Donna Forma 01, Solo, Redshift installation MIMUMO Micro Museo Monza, Casa della Luna Rossa, Monza, Italia – INTERVENTI URBANI: 2013“Stroke Art Fair”, Berlino, Germania / “MADinITALY”, Enim Artists Gallery, Murcia, Spagna / “ICONE5.9” mural & collettive show, ‘Disegni e installazioni’ – D406 Gallery, Modena, Italia / “Boombarstick” festival – mural with Ufocinque in Vodnjan, Croazia / 2014 “Sketchmate” mural in collaboration wit Aris, Torino, Italia / “Vedo a colori festival”, Civitanova Marche, Italia / 2015 “MAAM / Museo dell’Altro e dell’Altrove”, Roma, Italia / “Altrove” festival – “Madre Nostra”, Catanzaro, Italia / “Home festival”, Treviso, Italia / “Serate Illuminate”, PAC 180, Livorno, Italia / “Urban Canvas” festival, Varese, Italia / 2016 “(DI) Segni – urban canvas”, Civico Museo d’arte Moderna e contemporanea, Varese, Italia / “Fallout Wall”, site specific, Trino Vercellese, Italia / “Sanguinis Effusione”, Altrove festival, Catanzaro, Italia / “Tornado” , Viavai project, Racale, Salento, Italia / “Nuova Luce”, Mukanda festival, Vico del Gargano, Italia / “Tropical Synapsis”, Visione Periferica festival, Giulianova, Italia / “Artexperience!”, EXPO Village, Milano, Italia / 2017 “Mimesis” site specific project, Santo Trastevere, Rome, Italia / “Assedio” Giorno 144, Torino Esposizioni, Italia / “Routine tropicale”, Buzz kill gallery, Livorno, Italia /“Amazing Day 10 years”, Milano, Italia / “Zona NG 6.16”, Ingranaggi Emotivi, Bologna, Italia / “ARTIVIVE Festival”, installazione a cura Fondazione Campori & D406 Gallery, Modena, Italia / IglesiaStreet festival “Architettura Liquida #3”, Iglesias, Sardinia, Italia / “Astrazione Reversible” – Totart Festival – Novi di Modena, Italia / “I Saturnali” site-specific, Saturnalia – MACAO, Milan, Italia / “Sonicart Festival” 1 edition, Cesano Boscone, Milano, Italia  / “Redbull skate week”, environmental project for Lambro skate park, in collab. Noyz Narcos, a cura di Clashpaint ind., Parco Lambro, Milano, Italia / 2018 Walk The Line “Code War x Evocation Berlin”, ex Psichiatric Hospital, Genova, Italia / 2019 “Astrazione Reversible”, progetto PUBBLICA, Comune di Gallese (VT), Italia

Opere

Non ci sono opere da mostrare

Attività